Mezzosangue-Musica Cicatrene Mixtape

Inserita da il 08 apr 2013

Classe ’91, un passamontagna in testa e rime potenti. Questo è Mezzosangue, una vera manata in faccia alla scena hip-hop italiana. Un ragazzo giovanissimo, uscito fuori letteralmente dal nulla e che ha avuto un successo inaspettato con il suo mixtape Musica Cicatrene.

Registrato al Rugbeats studio di Squarta e supportato dalla Blue Nox, etichetta fondamentale della scena italiana, Musica Cicatrene Mixtape è un prodotto di altissimo livello qualitativo per essere un semplice mixtape. Undici tracce, più un outro, basi già edite, perlopiù americane, e strofe di grande impatto.

Mezzosangue ha rabbia da vendere e non c’è un singolo pezzo del mixtape che non trasudi l’aggressività e la delusione di questo ragazzo nei confronti della società che lo circonda. Mezzosangue non ha mezze misura, critica tutto e tutti, tranne la musica, unica ancora di salvezza della sua vita. C’è ben poco spazio per la speranza, questo mondo ha perso praticamente ogni valore, dunque non c’è proprio niente da sperare. L’unica cosa che rimane da fare è arrabbiarsi e tirare fuori tutte le proprie paure ed insicurezze attraverso la musica.

Le tracce di Cicatrene Mixtape sono tutte di buon livello, le rime di Mezzosangue sono sempre dirette e il suo flow è molto potente, riesce sempre a trasmettere una sensazione di trasporto nei suoi pezzi, come se voi vi incazzaste assieme a lui. I tre singoli che sono stati estratti dal mixtape (Secondo Medioevo,Mezzosangue e Never Mind) hanno tutti avuto un buon successo e i relativi video su Youtube hanno superato le 100.000 visualizzazioni. Ottimi livelli vengono raggiunti anche da tracce come Still Proud, sulla quale Squarta ha compiuto un grande lavoro di mixaggio, e Soldiers.

Mezzosangue si diletta anche con delle citazioni cinematografiche, in Esistenzialismo c’è un monologo estratto dallo splendido film di Richard Linklater, Waking Life, mentre nell’outro Incazzato Nero Mezzosangue si fa da parte e lascia spazio ad uno spezzone di Quinto Potere, dove si racconta proprio come la gente ha bisogno di incazzarsi per cercare di cambiare le cose.

Non resta molto altro da dire su questo mixtape, il lavoro è davvero di alto livello, considerando che si tratta di un debutto assoluto. Le tracce sono tutte molto convincenti (l’unica sotto la media è Capitan Presente), sia per quanto riguarda i testi sia per la scelta delle basi, e il mixtape scorre via veloce e diretto, senza deludere. L’unico difetto riscontrabile, forse, è l’eccessiva omologazione delle tematiche, tutte basate sulla rabbia e la delusione di questo giovane ragazzo, non c’è spazio per altri sentimenti ma, trattandosi di una prima prova, non si può certo dire che rappresenti un difetto clamoroso.

Voto: 8

Free Download/Supported By Blue Nox

Commenta con la tua opinione!



Se hai dimenticato la tua password usa il recupero password.

×